Alternanza Scuola-Lavoro, Orientamento al lavoro e  Placement

Alternanza Scuola-Lavoro, Orientamento al lavoro e Placement

Fondo di Perequazione Unioncamere annualità 2015-2016

PROGETTO:

“Alternanza Scuola-Lavoro, Orientamento al lavoro e  Placement”

 

Le Camere di Commercio, in forza delle competenze in materia di Alternanza scuola-lavoro (ASL) ad esse attribuite dalla legislazione vigente,promuovono appositi percorsi di alternanza scuola-lavoro in collaborazione con le scuole e le imprese che ospitano gli studenti nei percorsi di ASL.

Le iniziative dei percorsi di Alternanza scuola-lavoro, mirano ad attivare una proficua collaborazione tra le scuole, le imprese e  gli Enti coinvolti, per rendere significativa l’esperienza delle attività svolte dagli studenti  e delle competenze maturate nei percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Tali percorsi,attraverso l’esperienza pratica, aiutano a rafforzare le conoscenze degli studenti acquisite a scuola e, nel contempo di testare sul campo le attitudini,orientarne il percorso di studio e, in futuro del lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.

Nell’ambito dei progetti a valere sul Fondo di Perequazione Unioncamere annualità  2015-2016 – UNIONCAMERE SICILIA,in collaborazione con le Camere di Commercio di :

  • Caltanissetta
  • della Sicilia orientale : Catania/Ragusa/Siracusa
  • Messina
  • Palermo/Enna

 stà realizzando il progetto “Alternanza Scuola-Lavoro, Orientamento al lavoro e  Placement”.

Il progetto in tema di “Orientamento al lavoro e alle professioni”, punta alla realizzazione di un Catalogo del sistema camerale di percorsi di qualità per l’alternanza scuola lavoro, all’interno di specifici ambiti o filiere professionali (digitale, sostenibilità ambientale, cultura, innovazione sociale, internazionalizzazione, auto-imprenditorialità) e ad incrementare il numero di imprese presenti.

L’obiettivo primario,è quello di promuovere attraverso la sperimentazione di percorsi in alternanza scuola-lavoro sulla base dei fabbisogni di competenze professionali richiesti dalle imprese,da sviluppare con il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche e dei soggetti imprenditoriali del territorio di riferimento,la costruzione di reti e di comunità di pratiche in tema di didattica dell’alternanza,coniugandole con le specificità del tessuto produttivo ed il contesto socio-culturale dei territori.

Infatti,le azioni poste in essere, sono indirizzate a supportare i territori nella diffusione di esperienze in materia di alternanza scuola-lavoro di qualità,che possano soddisfare le esigenze della scuola,del tessuto economico-produttivo, del tessuto socio-culturale.

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

 

Rassegna stampa Progetto Alternanza Scuola-Lavoro UCS