Piattaforma per la certificazione dei crediti

Piattaforma per la certificazione dei crediti

Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestPrint this pageEmail this to someone

Il Ministero dell’economia e delle finanze ha chiesto ad Unioncamere  di attivare la rete  delle Camere di commercio sul territorio per informare le imprese dell’opportunità oggi disponibile in materia di pagamenti dei debiti della Pubblica Amministrazione.

Al riguardo, è operativa una Piattaforma per la certificazione dei crediti (o sistema PCC), disponibile al sito http://certificazionecrediti.mef.gov.it/CertificazioneCredito/home.xhtml mediante la quale i creditori della pubblica amministrazione possono chiedere il riconoscimento del proprio credito commerciale (c.d. certificazione). In caso di inerzia della Pubblica amministrazione, il creditore, mediante la stessa Piattaforma, potrà chiedere la nomina di un commissario ad acta che si sostituirà all’amministrazione inadempiente.

Si segnala, inoltre, che se l’impresa vanta un credito nei confronti di una Pubblica amministrazione diversa dallo Stato, maturato al 31 dicembre 2013 e già certificato, il credito è assistito da garanzia dello Stato e le condizioni praticate dalle banche alle quali l’impresa può cederlo per ottenere immediata liquidità sono particolarmente vantaggiose (la percentuale di sconto, comprensiva di ogni onere e commissione, è  dell’1,90% in ragione d’anno per importi di ammontare del credito o dei crediti ceduti sino a 50.000 euro, ovvero dell’1,60% in ragione d’anno per importi eccedenti i 50.000 euro).

Per agevolare l’utilizzo della Piattaforma si possono trovare le istruzioni per accreditarsi nella Guida pratica alla certificazione dei crediti  al paragrafo 1.5.1 – I soggetti creditori (pag. 9)

E’ disponibile anche una breve guida (vademecumcon le informazioni per avere la certificazione del credito con cui ottenere immediata liquidità o compensare un debito tributario

In caso di difficoltà, si può ricorrere all’help desk utilizzando la funzione “Richiesta Assistenza” disponibile in alto a destra sulla Home Page

Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestPrint this pageEmail this to someone
Categoria Home