Green economy, domani meeting a Palermo

Green economy, domani meeting a Palermo

Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestPrint this pageEmail this to someone

Con oltre 19 mila imprese green, la Sicilia si colloca al nono posto della classifica delle aziende che dal 2008 al 2013 hanno investito in tecnologie eco-sostenibile o programmano di farlo entro il 2014. Nessuna città siciliana, però, è nel top 20 delle province italiane più verdi, segno che l’Isola ha ancora molto da fare in materia di eco-sostenibilità. Alla luce dei recenti dati emersi dal rapporto “GreenItaly 2014” di Symbola, Unioncamere Sicilia organizza a Palermo un incontro per parlare di risparmio energetico e innovazione tecnologica. L’appuntamento è per domani, venerdì 14 novembre, a partire dalle 10, presso la sala Terrasi della Camera di commercio di Palermo, dove si terrà il seminario conclusivo del progetto “Sviluppo sostenibile Sicilia: promozione e tutela del Made in Italy attraverso la valorizzazione dei sistemi di qualità e tracciabilità per le filiere della nautica, edilizia e abitare sostenibile” promosso da Unioncamere Sicilia. Ad aprire i lavori sarà il presidente della Camera di commercio, Roberto Helg. Previsti, tra gli altri, gli interventi di Patrizia Di Dio, presidente di Federmoda Confcommercio, di Umberto La Commare del Consorzio Arca dell’università di Palermo, Alessandro Cacciato, co-founder di Sicily Technology e Daniela Russo dell’istituto professionale Salvo D’Acquisto di Bagheria.

Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestPrint this pageEmail this to someone
Categoria Eventi Svolti