Unione Regionale delle Camere di Commercio industria Artigianato Agricoltura della Sicilia

Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura della regione Sicilia
Seguici:

Sono oltre 560mila le opportunità di lavoro offerte dalle imprese a giugno che salgono a quasi 1,3 milioni avendo come orizzonte previsionale l’intero trimestre giugno-agosto. Sebbene con dinamiche eterogenee a livello settoriale e territoriale, le imprese provano a ripartire, tanto che la loro ricerca di personale dovrebbe superare questo mese anche quella registrata a giugno 2019, in periodo pre-Covid.

L’industria programma a giugno 163mila entrate (36mila assunzioni in più rispetto al mese scorso) e 378 mila nel trimestre; circa 397mila i contratti di lavoro che saranno offerti dal settore dei servizi nel mese in corso (+134mila assunzioni) e oltre 900mila quelli previsti per il trimestre. Aumenta anche la quota di imprese che programmano assunzioni passando dal 12% di maggio al 15% di giugno.

Nell’area del Sud e Isole sono previste 154.800 opportunità di lavoro, in Sicilia invece sono programmate 29.440 offerte lavorative nei profili: professioni commerciali e di servizi (+34%); Operai specializzati (+31%). I settori di riferimento sono Turismo e ristorazione, Commercio, Costruzioni, Servizi e Logistica.

Per approfondimenti leggi l’allegato (Settori e regioni Italiane)

I programmi occupazionali delle imprese Siciliane – periodo giugno-agosto 2021
La domanda di lavoro delle imprese Siciliane – periodo giugno-agosto 2021 (tavole)

Pin It on Pinterest